Meteo

Consigli

  • Il centro di Caldaro è un noto luogo d’incontro per grandi e piccini, turisti e nostrani. Passeggiare per le viuzze di Caldaro, godersi un buon caffè ed ascoltare i limpidi suoni dei concerti nella piazza principiale - che c’è di meglio! 
  • Assaporate il piacere di una rinfrescante nuotata nel vicino lago di Caldaro, il posto ideale anche per surfisti oppure un giro in pedalò. Un’esperienza speciale la promette la fioritura delle mele in primavera, quando un mare di fiori bianchi e rosa copre prati e campi e un profumo dolce pervade l’intera zona.
  • La Mendola, con i suoi 1370 metri di altezza, è la montagna di casa di Caldaro. Ci sono vari metodi per giungere in cima, spaziando dalle gite in macchina agli escursioni a piedi oppure con la funicolare. Costruita tra il 1903 e il 1904, la funicolare della Mendola è tra la più lunga e ripida di tutta l’Europa. Salendo da Caldaro verso la Mendola, supera un dislivello di 850 metri con una pendenza del 65%. Il tutto entro 12 minuti.
  • Rastenbach è il nome dell'impressionante gola tra Castelvecchio e il Lago di Caldaro. Un’esperienza da non perdere per tutti gli escursionisti. Scale e ponti portano attraverso la gola. (Durata: ca. 2 ore, scarponi da trekking sono consigliati )
  • Dalla primavera all'estate, all'autunno e all'inverno - Caldaro è la città delle quattro stagioni. D’estate il Lago di Caldaro è il posto ideale per passare dei momenti rinfrescanti direttamente in riva e coloro che non sanno nuotare troveranno aria fresca sulle montagne circostanti. Gli escursionisti potranno scoprire il paesaggio di Caldaro lungo numerosi sentieri e cammini ben segnati. D’inverno sono le numerose piste da sci, facilmente raggiungibili in macchina, che garantiscono svago, divertimento e tanto di movimento all’aria fresca. 
  • Coloro che amano altitudini più alte non devono perdersi le vicine Dolomiti. Il famoso massiccio del Catinaccio rappresenta un vero e proprio eldorado anche per professionisti.
  • Chi non lo conosce, “Ötzi"! Il Museo Archeologico di Bolzano offre l'opportunità unica di ammirare l'illustre uomo venuto dal ghiaccio. 
  • Castel Giovo nei pressi di Naturno è la residenza permanente del celebre alpinista estrema Reinhold Messner. Durante i mesi estivi il castello serve, inoltre, come museo.
  • L'ideale meta per un'escursione giornaliera è il Lago di Garda, raggiungibile entro 1,5 ore in macchina.